Come scegliere il passeggino

Come scegliere il passeggino Come scegliere il passeggino: piccola guida per l’acquisto.

Bebè in arrivo? Ci vuole un passeggino. Già, ma quale scegliere? Tante domande si affollano nella mente dei neo genitori: sicurezza, affidabilità e praticità. Prezzo alto è sinonimo di qualità? E’ da verificarsi.

Come scegliere il passeggino: gli obiettivi

Prima di scegliere un passeggino poniamoci degli obiettivi:

  • pratico quindi maneggevole

  • leggero

  • occupare poco spazio da chiuso

  • ottimi freni

  • imbottitura estraibile e lavabile

  • che si ripieghi facilmente

  • ottimo assetto e ruote robuste se vi trovate in campagna

Inoltre deve avere la barra di protezione e la pedana per l’appoggio dei piedini. Coprigambe e parapioggia sovente sono optional. Anche una retina porta oggetti si rivela molto pratica.

Come scegliere un passeggino: le normative europee

Un buon passeggino deve essere omologato e dunque avere il marchio UNI EN 1888. A cosa serve?

Significa che il passeggino:

  • è sicuro

  • non ha punti taglienti

  • non ha punti che si smontano facilmenteCome scegliere il passeggino

  • regge almeno 15 kg

  • i lacci e cordicelle non superano i 22 cm di lunghezza

  • le cinture hanno un’ottima tenuta

Come scegliere un passeggino: i consigli

E’ importante non scegliere il passeggino per il suo aspetto ma in base alla sicurezza ed alla praticità. I più maneggevoli sono quelli a quattro ruote, è meglio anche optare per un passeggino abbastanza grande di modo da non doverne acquistare un altro quando il bimbo cresce. Ottimi i trio o comunque una versione che si trasforma da carrozzina a passeggino e viceversa.

Prima dell’acquisto provate il suddetto passeggino oppure fatevi consigliare da amici e parenti osservando i loro. Attenzione alle offerte on line, se non potete verificare il passeggino di persona evitate. Un prezzo alto non è sinonimo di sicurezza e praticità, tastate la merce con mano e ricordate che prima o poi il bimbo camminerà con le proprie gambe.

Autore: MothersMilk

Mamma e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello statao di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione sono diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito ll’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica. Scrittrice e Articolista, e co-autrice di 2 ebook in vendita su Amazon, “Il Trattamento energetico vibrazionale” e “La Sacerdotessa di Bastet – gli insegnamenti segreti”

Condividi questo Articolo!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *