Evitare infezioni dei bambini in palestra: regole e consigli

Evitare infezioni dei bambini in palestraEvitare infezioni dei bambini in palestra: come si fa? Le infezioni sono sempre in agguato e sono molto spesso trascurate o sottovalutate.

Evitare infezioni dei bambini in palestra: l’igiene

Secondo l’American Academy of Pediatrics le infezioni in palestra sono all’ordine del giorno, secondo Dele Davis, autore principale del documento pubblicato sulla rivista Pediatrics si possono evitare seguendo le corrette regole dell’igiene.

Ma quali sono gli agenti patogeni più frequenti? Il 23% viene attaccato dallo Staffilococco resistente alla meticillina (Mrsa), GABHS (gruppo A streptococco β-emolitico), gli MMR (parotite, morbillo e rosolia) e l’HSV, l’herpes simplex virus, gli attacchi fungini sono molto frequenti, il piede d’atleta ma anche scabbia e pidocchi possono esser facilmente trasmessi.

Evitare infezioni dei bambini in palestra: regole e consigli

In primis se i bambini frequentano piscine e palestre è bene che la loro pelle sia sempre ben controllata per trovare subito eventuali anomali o curare tagli e ferite.

Lavarsi spesso le mani è importante come fare la doccia dopo lo sport, avendo cura di asciugarsi bene dopo soprattutto i piedi. Ricordate sempre ai bambini che nei luoghi pubblici non si sta mai scalzi ma sempre con le infradito.

Ricordategli anche che non devono condividere asciugamani, bicchieri, bottiglie, ciabatte o effetti personali.

E’ bene anche scegliere saponi a pH leggermente acido e blanda azione antibatterica (estratto di timo, zolfo, usnato di rame), far indossare scarpe da ginnastica traspiranti e usare solette al carbone vegetale o alla clorofilla.

Quando poi si cambiano i vestiti e le scarpe vanno messe in un sacchetto a parte non buttati dentro la borsa, così facendo i germi e i batteri entrano in contatto con il resto dell’attrezzatura o eventuali abiti puliti mentre se li si ripone in un sacchetto si eviteranno fastidi.

Al rientro a casa la borsa va arieggiata ed il vestiario sporco lavato.

Assicurarsi che nella palestra frequentata dai vostri figli ci siano pulizia, acqua calda ed aerazione.

Autore: MothersMilk

Mamma e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello statao di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione sono diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito ll’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica. Scrittrice e Articolista, e co-autrice di 2 ebook in vendita su Amazon, “Il Trattamento energetico vibrazionale” e “La Sacerdotessa di Bastet – gli insegnamenti segreti”

Condividi questo Articolo!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *