Gravidanza e sviluppo: il gusto dei neonati si sviluppa nella pancia

Gravidanza e sviluppoGravidanza e sviluppo: il gusto dei neonati si sviluppa nella pancia, uno dei cinque sensi importantissimo a quanto pare cresce insieme al feto.

Se fino ad ora abbiamo creduto che il gusto fosse un senso che si sviluppava ed affinava dopo la nascita ci siamo sbagliati.

Gravidanza e sviluppo: il gusto dei neonati si sviluppa nella pancia

Secondo le affermazioni del dottor Marcello Giovannini, Professore Emerito di Pediatria dell’Universita’ di Milano, è importantissima la dieta della madre, perché ciò che mangia viene trasferito al feto e ne crea e sensibilizza il gusto. Attorno all’ottava settimana di gravidanza il feto sviluppa già le papille gustative, il piccolo deglutisce il liquido amniotico e ne percepisce il sapore.

Come si è riusciti a scoprirlo? Attraverso le ecografie si sono osservate le espressioni del neonato a seconda del gusto del liquido amniotico che variava in base a ciò che mangiava la madre, ad esempio un dolce o un cibo amaro. Si è ancora osservato che a partire dalla 32° settimana di gravidanza, il feto regola l’intervallo di deglutizione incrementandola o riducendola in base al sapore dolce o amaro del liquido Gravidanza e sviluppoamniotico, così è stato dimostrato che già nel pancione il bimbo sviluppa il gusto e le sue preferenze.

Ecco perché è bene che la madre assuma cibi vari ma non dai sapori forti né ricchi di grassi o troppo energetici e che non ecceda con lo zucchero.

Gravidanza e sviluppo: l’alimentazione del neonato

Successivamente il bambino, quando nasce, va allattato al seno ed anche qui si deve prestare attenzione a ciò che mangia la madre e che interviene sul gusto del latte. A seguire l’alimentazione deve essere graduale e seguita dal pediatra, le nuove mode vi crudismo, veganesimo e via dicendo è meglio lasciarle da parte.

L’alimentazione deve essere sana ed equilibrata in modo da garantire una corretta crescita del bambino.

Autore: MothersMilk

Mamma e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello statao di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione sono diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito ll’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica. Scrittrice e Articolista, e co-autrice di 2 ebook in vendita su Amazon, “Il Trattamento energetico vibrazionale” e “La Sacerdotessa di Bastet – gli insegnamenti segreti”

Condividi questo Articolo!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *