Macchie blu nei neonati: cosa sono, perché compaiono, quando spariscono

Macchie blu nei neonatiMacchie blu nei neonati dette anche macchie mongoliche, un fenomeno denominato “blue mongolian spot”.

Macchie blu nei neonati: cosa sono

Le macchie mongoliche sono piccole voglie bluastre, si tratta di un fenomeno naturale che però non manca di spaventare i genitori e mettere in allarme i medici che possono anche pensare a dei lividi.

Perchè si chiamano macchie mongoliche? Perchè sono per l’appunto soprattutto presenti nella popolazione mongola ma anche in alcune tribù degli indiani d’America.

La corretta definizione scientifica delle macchie blu è melanocitosi dermica congenita, che indica appunto una discromia del tutto benigna che compare sulla pelle del neonato nelle prime settimane e mesi di vita soprattutto nella regione sacrale e che appare come una macchia bluastra o grigiastra dai bordi irregolari e dalle dimensioni anche superiori ai 10 cm.

Macchie blu nei neonati: quando compaiono e quando spariscono

Le macchie bluastre compaiono solitamente durante i primi mesi di vita sulla zona lombosacrale, ma anche sugli arti, sulle natiche e nella parte bassa della schiena. Solitamente scompaiono da sole senza alcun bisogno di prescrizioni mediche o di trattamenti. Se non spariscono può trattarsi di voglie o di una disfunzione dell’apparato circolatorio per cui occorre rivolgersi al pediatra.

Delle volte la macchia blu impiega parecchio tempo a riassorbirsi, ovvero entro i primi 3-4 anni di vita del bambino, quindi l’accumulo di pigmento si amalgama con il resto della pelle che assume una colorazione omogenea.

Sono innocue, perciò non è il caso di allarmarsi, non sono cancerose o indicative di una malattia o di un disturbo, salvo riscontrare altri problemi (se il bambino è freddo e cianotico, con pelle pallida e lingua bluastra si deve pensare ad un problema di circolazione) ed in tal caso ci si rivolge al pediatra.

Se invece che sparire le macchie si accentuano bisogna parlarne con un dermatologo infantile.

Autore: MothersMilk

Mamma e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello statao di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione sono diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito ll’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica. Scrittrice e Articolista, e co-autrice di 2 ebook in vendita su Amazon, “Il Trattamento energetico vibrazionale” e “La Sacerdotessa di Bastet – gli insegnamenti segreti”

Condividi questo Articolo!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *